Strategic Selective Outsourcing: la scelta vincente

Gruppo SCAI, Selective Strategic Outsourcing

Mercati sempre più complessi, normative in costante cambiamento e l’evoluzione della tecnologia, sempre più dirompente, obbligano le aziende a definire nuovi processi per affermare il proprio vantaggio competitivo. L’esternalizzazione è spesso la risposta vincente.

13 aprile 2017 – Tecnosphera

Come aumentare il controllo di ambienti IT sempre più complessi e fare per evolvere le proprie infrastrutture

La rivoluzione digitale impone alle aziende, anche quelle legate a business più tradizionali, l’adozione di nuove infrastrutture, tecnologie e modelli di gestione. Elementi di valore, legati alla gestione operativa di tutti i giorni, si affiancano a quelli strategici, rappresentando un elemento centrale nell’evoluzione del governo dei sistemi IT.

Occorre trasformare l’ICT rivedendo architetture, sistemi e modelli di gestione.
• Come aumentare il controllo di ambienti IT sempre più complessi?
• Come fare per evolvere al meglio e velocemente le proprie infrastrutture IT?

Il partner ideale per l’outsourcing strategico

Per chi cerca un partner per esternalizzare quanto non è direttamente legato alla produzione di quei beni, o servizi, per cui la sua azienda compete sul mercato, siamo l’interlocutore ideale.
Facciamo risparmiare molto sui costi ICT dei nostri clienti. E il vantaggio non è limitato al risparmio sui costi operativi, ma migliora anche il livello di servizio e i nostri clienti possono possono focalizzarsi sul loro core business.

Soluzioni agili e d’eccellenza

Offriamo Soluzioni agili e d’eccellenza, capaci di alimentare la leadership aziendale e con un forte impatto sui conti: è il sogno di qualsiasi azienda. Siamo il partner ideale per progetti di outsourcing strategico. Potrai trasformare i tuoi progetti in realtà, mettendo la tua azienda sulla rampa di lancio dell’innovazione, con il massimo beneficio sugli affari strategici.

Siamo il partner ideale e di fiducia per l’outsourcing strategico di progetti e servizi IT:

  • Service Management: Help Desk e On-Site Support
  • Job Scheduling Operations Management
  • Application Management
  • Fleet Management (IMAC)
  • Datacenter Management

Quali aree o processi esternalizzare?

Guidiamo i clienti nell’individuare le aree e i processi da esternalizzare ad un partner con elevata specializzazione. Sappiamo gestire l’infrastruttura ICT dei nostri clienti, supportandone l’evoluzione nel tempo, garantendo prestazioni adeguate cui corrispondono notevole riduzione dei costi fissi di gestione e altri vari benefici tra cui i principali sono senz’altro:

  • forte economia di scala;
  • livelli di servizio (SLA) certi, affidabili e uniformi;
  • competenze in costante aggiornamento.

I vantaggi dell’esternalizzazione

Quali vantaggi derivano dall’esternalizzare progetti e/o servizi? Nel valutare scelte e decisioni sull’outsourcing di componenti della gestione IT, è infatti opportuno iniziare valutandone i possibili vantaggi. Esternalizzare, un singolo progetto o una pluralità dei servizi, se fatto per le giuste ragioni, permetterà all’azienda di crescere risparmiando denaro.

Ci sono tuttavia altri vantaggi legati all’esternalizzazione. Qui riassumiamo i sette principali vantaggi riconducibili all’esternalizzazione di progetti e/o servizi.

    • 1. Focalizzazione sulle attività principali
      In periodi di rapida crescita aumentano anche le operazioni di back-office aziendale. Questo può dare luogo al consumo eccessivo di risorse, umane e finanziarie, a discapito delle attività strategiche per cui l’azienda prospera. Esternalizzare queste attività permette, quindi, di tornare a focalizzarsi sulle attività capaci di fare la fortuna dell’azienda sul mercato, senza dovere sacrificare la qualità dei servizi di back-office, comunque imprescindibili al sostegno dell’attività aziendale.
    • 2. Risparmio su costi ed efficienza
      Molte funzioni di back-office sono, per loro natura, complicate, ma le dimensioni dell’azienda non consentono di svolgerle a costi ragionevoli. Esternalizzare offre altri vantaggio. Ad esempio un’azienda di piccole dimensioni non ha le risorse necessarie per un piano di sicurezza IT consistente.

      Le minacce potenziali per un’azienda esposta in rete sono tuttavia le medesime di quelle affrontate da una grande multinazionale. È solo il budget ad essere differente. Esternalizzare il servizio di sicurezza IT rappresenta la soluzione ideale. Garantiamo i vantaggi offerti da standardizzazione, automazione e integrazione globale con la fornitura di servizi IT consistenti, affidabili, a pieno supporto degli obbiettivi commerciali dell’azienda.

    • 3. Riduzione dei costi generali
      I costi generali associati a specifiche funzioni di back-office sono davvero alti. Esternalizzarli, laddove questo non presentasse particolare complessità, significherebbe abbattere questi costi in modo rilevante. Si disporrebbe così di un capitale maggiore per le attività realmente strategiche dell’azienda; quelle, cioè, capaci di generare fatturato. A costi minori.

      Un prodotto non è solo l’oggetto nelle mani del consumatore, ma il frutto di un processo, spesso molto complesso, dallo studio, alla realizzazione, la commercializzazione, fino al suo smaltimento. Ridurre al minimo necessario i costi diretti di produzione significa aumentare la produttività per unità venduta. Spesso una discriminante chiave delle aziende di successo. Si pensi, ad esempio, al costo dello spazio per uffici e datacenter. La loro esternalizzazione consente risparmi enormi.

    • 4. Controllo operativo.
      È opportuno considerare l’esternalizzazione di quei servizi operativi i cui costi crescono in modo poco sostenibile. Servizi ormai fuori controllo, anche perché gestiti in modo poco efficace, sono i migliori candidati all’esternalizzazione. Un partner affidabile come noi può introdurre capacità di gestione più efficienti rispetto a quanto possibile con ristrutturazioni interne.

      Spesso l’IT si trova gestire troppi progetti rispetto alla dimensione di personale e budget preposti, col risultato di apparire più un costo che un contributo alla produttività aziendale. Un accordo di esternalizzazione forza l’azienda a identificare priorità specifiche, tornando a controllare il rapporto costi/benefici.

    • 5. Flessibilità di staff e risorse.
      Esternalizzare offre la possibilità di avere un maggiore livello di flessibilità per quanto concerne staff e risorse. In periodi di picco di domanda, pianificato o no, un partner come Technosphera, può aggiungere risorse, umane e tecnologiche, per aumentare la potenza di fuoco fino a quanto e quando necessario.

      Ad esempio, campagne promozionali, periodi di fatturazione, di dichiarazione dei redditi, o di audit (esterno o interno) possono richiedere un aumento di risorse per un periodo limitato di tempo. Tecnosphera può rispondere a queste esigenze in modo puntuale e preciso.

    • 6. Business Continuity e Risk Management
      Periodi di elevato ricambio di personale determinano incertezza e inconsistenza operativa. Chi sta per uscire è possibile non sia più particolarmente motivato, chi entra deve capire ed imparare procedure, meccanismi e tutto quanto fa cultura aziendale. Non sono infrequenti situazioni di passaggio di consegne insufficiente, se non nullo.

      Tutto ciò si traduce in un calo di qualità produttiva, rischio di errori spesso costosi anche in termini di immagine del marchio aziendale. Soprattutto in un mondo dove sempre più aziende hanno una visibilità sempre maggiore sui Social Network.

      Si pensi all’impatto dell’indisponibilità, per qualche ora e qualunque motivo, del sito web aziendale, magari con implicazioni di e-commerce, non solo in termini di mancato guadagno ma, soprattutto, in termini di pubblicità negativa su Facebook, Twitter, Telegram e via dicendo. Esternalizzare a un partner di fiducia come noi significa ridurre virtualmente a zero questi rischi con un controllo ex ante sui costi.

    • 7. Crescita professionale del personale interno all’azienda
      Si è deciso di intraprendere un progetto strategico per cui sono necessarie competenze non presenti in azienda. Esternalizzare il progetto a un partner esperto, sviluppandolo così internamente, porterà in azienda personale altamente qualificato che lavorerà a stretto contatto con risorse aziendali interne in grado quindi di acquisire nuove competenze. Un processo di arricchimento per l’azienda nel suo insieme come per le singole persone coinvolte.
2017-12-21T12:08:21+00:00aprile 13th, 2017|Categories: news|Tags: , , , , |